La manutenzione della caldaia: cosa bisogna sapere

In questi periodi in cui ci si appresta a proteggersi dal freddo, diventa sempre più stringente la necessità di avere una caldaia ben funzionante, che non crei problemi quando si ha bisogno di acqua calda e/o di riscaldamento. Si rende, quindi, necessaria un’opera di manutenzione della caldaia. Per legge, il controllo della caldaia deve essere effettuato ogni due anni se gli impianti sono a combustibile liquido o solido, ogni quattro anni se sono a gas metano o GPL, per ragioni di efficienza energetica.

Il bollino blu per la caldaia

Non dimentichiamo l’obbligatorietà del bollino blu per la caldaia in tutti i paesi e le città italiane: i controlli riguardano l’analisi dell’emissione di sostanze inquinanti che vengono prelevate e misurate. Il costo del bollino blu per la manutenzione obbligatoria della caldaia può arrivare fino a 200€, costituendo quindi un onere abbastanza rilevante per chi è in possesso dell’impianto e il controllo viene effettuato da tecnici specializzati. A occuparsene devono essere i proprietari della caldaia: nel caso in cui, però, l’abitazione sia data in affitto, è l’occupante che deve sobbarcarsi la spesa di manutenzione.

Come e quando?

Si consiglia, per coloro che vivono in centri con una popolazione superiore ai 40.000 abitanti, di accertarsi riguardo alle pratiche burocratiche da espletare e la frequenza degli interventi di revisione della caldaia da effettuare presso il corrispettivo Sportello Energia, in modo da non incorrere in sanzioni dovute a negligenza. Il Comune, infatti, è l’ente incaricato di controllare che la pulizia della caldaia sia una pratica effettivamente realizzata dai cittadini, tramite dei controlli a campione e sta ai singoli cittadini dimostrare di essere in regola con la manutenzione. Le spese da sostenere quando si è in possesso di una caldaia per la sua manutenzione sono non poche e riguardano la prima accensione, il primo collaudo e il primo controllo dei fumi della caldaia, inizialmente; mentre in un secondo momento, l’assistenza programmata e l’estensione della garanzia, nel caso in cui si richiedano.